Fantasmini Gluten Free di Halloween

 Ci siamo, è quel periodo dell'anno dove streghe, zombie e fantasmi si preparano a invadere le nostre strade... arriva Halloween!

E, in caso di visite di piccoli mostriciattali, meglio farsi trovare pronti! Ecco allora la ricetta dei gustosissimi Fantasmini gluten free di Halloween che faranno urlare grande e piccini dalla... bontà! 

ricetta gluten free halloween

INGREDIENTI

  • 100g di cocco grattugiato
  • 30g di Farina di mandorle
  • 30g di burro (preferibilmente senza lattosio)
  • 2 datteri tritati 
  • 10ml di sciroppo d'acero 
  • 5g di vaniglia
  • un pizzico di sale
  • 200g di cioccolato fondente gluten free

ricetta fantasmini glutne free

PREPARAZIONE

  • Mischiare con un robot da cucina tutti gli ingredienti tranne il cioccolato fino ad ottenere un composto omogeneo
  • Formare 6 fantasmi con le mani e posarli su una teglia rivestita di carta forno.
  • infilzare un bastoncino di legno sulla cima di ogni fantasmino.
  • Fare sciogliere il cioccolato fondente (eventualmente si può aggiungere anche un pò di latte di riso per diluirlo un pò)
  • Immergere delicatamente ogni fantasmino nel cioccolato 
  • Disegnare occhi e bocca ad ogni fantasmino con uno stuzzicadenti immerso nel cioccolato.
  • Posare su una teglia e mettere in frigo per 15 minuti.

Adesso non resta che dire... BOOOOO!

 

---

*Tutti i prodotti utilizzati sono da intendersi o naturalmente privi di glutine o acquistati nella loro versione gluten free



Commenti su questo post (1 commento)

  • Delphia scrive...

    DworkyFor heavens sake! How can you make such demands on Malala and the liberal 4th Estate?Would you venture into a DA Bryanston lounge-dungeon? Complete with the hellish sight of orderly arranged couches and tastefully strewn throw cushions, only to be subjected to the interminable stirring of tea and force-fed nutrition-free cucumber sandwiches – all the while being lectured as to how ࡈthey․ just can’t get it right?Quadro Camp must have been a picnic compared to that.Worst of all those DA abuses continue to this very day.

    Gennaio 28, 2017

Lascia un commento